Carrello

Il carrello è vuoto
Distribuzione
Dove trovare i nostri libri
11229401 1596550610609503 5924799655636553357 n

Ce l'ho / Mi manca” è un progetto espositivo della Fondazione Culturale Mandralisca e Ars Mediterranea per il Museo Mandralisca di Cefalù, ideato insieme con Aldo Chiappone, Stefania Galegati Shines e Jacopo Russo.
Ce l'ho / Mi manca
a cura di Agata Polizzi
Museo Mandralisca di Cefalù
28 luglio / 10 ottobre 2015
Vernice martedì 28 luglio 2015
ore 18.00
Info evento

Artisti presenti:
Adalberto Abbate
Alterazioni Video
Mario Airò
Alis /Filliol
Stefano Arienti
Simone Berti/ Alessandro Sarra
Giuseppe Buzzotta
Ludovica Carbotta
Mat Collishaw
Alice Cattaneo
Andrea Di Marco
Maria Adele Del Vecchio
Flavio Favelli
Giuseppe Gabellone
Stefania Galegati Shines
Genuardi/Ruta
Giuseppe Lana
Deborah Ligorio
Loredana Longo
Marzia Migliora
Luigi Ontani
Emilio Isgrò
Domenico Mangano
Concetta Modica
Carmelo Nicotra
Adrian Paci
Alessandro Piangiamore
Cesare Pietroiusti
Luigi Presicce
Diego Perrone
Francesco Simeti
Vincenzo Schillaci
Tomas Saraceno
Luca Trevisani
Patrick Tuttofuoco

“Ce l'ho / Mi manca” nasce per un luogo unico che conserva lo spirito intatto del suo creatore, Enrico Pirajno di Mandralisca, collezionista e filantropo, soprattutto uomo colto, progetto che offre la possibilità di indagare il senso del collezionismo oggi, con una curiosità ampia, come è quella che anima il mondo dell’arte contemporanea.
Uno sguardo sul sistema e sul presente affidato agli artisti attraverso opere che fanno parte di collezioni private, nate sotto la guida della ricerca del bello o semplicemente nate dal piacere di possedere opere d’arte come cura dell’anima.
Lo stesso desiderio per il bello che è stato l’incipit alla collezione plurale e multiforme conservata all’interno del Museo Mandralisca, da decenni meta di visitatori da tutto il mondo, patrimonio di una personalità sensibile e raffinata, generosa e lungimirante come è stata quella di Enrico Pirajno di Mandralisca.

Un viaggio attraverso le collezioni voluto dal presidente della Fondazione Franco Nicastro e dal consiglio di amministrazione come sguardo verso il futuro, apertura a possibili contaminazioni tra presente e passato, in un luogo come Cefalù che rappresenta di per sé un confine estremo di mescolanze culturali.
Un confronto tra opere contemporanee, moderne e antiche, contenute insieme in un’armonia di senso e di dialogo che rende il percorso espositivo unitario e pervaso dal medesimo intento di comunicare un sentimento di appartenenza attraverso l’Arte.

“Ce l'ho / Mi manca” attraverso le opere di artisti internazionali e giovani artisti siciliani, vuole essere un segno del presente nel presente, attraverso una serie di oggetti che entrano a far parte del vissuto della gente, patrimonio da lasciare alle future generazioni come eredità e come impegno per il futuro. Una collezione è un luogo della mente dove non è difficile perdersi, un territorio magico, che va percorso con attenzione e cautela, capace di riservare infinite sorprese.
Come quella di inseguire un sogno e perdersi dentro lo sguardo “dell’ignoto” ritratto di un uomo.

“Ce l'ho / Mi manca” celebra questo spirito avventuroso e attraverso il piacere dell'arte nel tentativo di ragionare sul senso del collezionismo contemporaneo che in tempi recenti ha però assunto un passo sempre più autorevole non solo per l'intraprendenza delle iniziative, ma anche per la crescente progettualità che caratterizza molte raccolte o per la singolarità delle scelte degli artisti e delle loro opere.

TPL_GLIFOX1_ADDITIONAL_INFORMATION